Ad Dvas Lavros

A Roma nel territorio dell’attuale Municipio Roma 5 in Via Casilina, antica Via Labicana e percorso della Via Francigena, sorge AD DVAS LAVROS, area eco-museale dominata dal Mausoleo di Elena madre dell’Imperatore Costantino, risalente al IV Secolo DC, alla cui adiacenza vi sono le Catacombe di SS Marcellino e Pietro, terze di Roma per estensione e con pitture paleo cristiane uniche al mondo. Il portale Ad Dvas Lavros  ha la missione di diffondere la conoscenza e la fruizione di questo grande patrimonio alla cittadinanza, alle scuole, alle Università, agli studiosi e al Mondo, in coordinamento con l’Ecomuseo istituito con delibera del Consiglio Municipale Roma 6 del 24.1.2011. Vai al portale Ad Dvas Lavros

27 maggio 2015 – Presentazione del Festival VIA FRANCIGENA Collective Project 2015 presso Associazione Civita a Roma

A Roma il 27 maggio 2015 al Palazzo Generali sede di Associazione Civita, in Piazza Venezia evento di presentazione del Festival FRANCIGENA Collective Project 2015. Più di 400 eventi da giugno a settembre, da Canterbury (UK), passando per Francia, Svizzera e per tutte le Regioni italiane attraversate dalla Via Francigena dalla Val d’Aosta fino alla Puglia.
Fra gli eventi in programma, il convegno del 5 giugno a Roma alla Casa della Cultura in Via Casilina 665 alle ore 15,30: Progetto Francigena V.E.R.S.O. Sud L’itinerario del Municipio Roma V tra le Vie Casilina e Prenestina approvato dal Consiglio d’Europa (in questo link a pag. 5 del documento con gli eventi del Festival a giugno). Nel corso della presentazione del Festival VIA FRANCIGENA Collective Project 2015, il cui tema in questa edizione è Culture e Colture dei paesaggi“, interventi di Massimo Tedeschi Presidente di AEVF – Associazione Europea Vie Francigene, Sandro Polci direttore del festival, autorità della cultura e della politica, video ed esibizione musicale del Maestro Gianni Trovalusci al flauto.
A questo link il sito del Festival VIA FRANCIGENA Collective Project 2015.

Clic sull’immagine sopra della locandina per scaricare il comunicato del convegno

Il primo tratto urbano di Via Francigena nel Sud e il comprensorio Ad Duas Lauros

Il primo tratto urbano della Via Francigena nel Sud in Roma Capitale racchiude nella sua viabilità l’intero territorio del Municipio Roma 5 (ex Roma 6), tra Porta Maggiore, Via Prenestina e la Casilina-ex Labicana. Nel quadrante sud-est della città questa zona è fortemente caratterizzata da un insigne quanto esteso patrimonio di beni culturali, in cui anche l’archeologia e la storia locale sono rivelatrici di secolari flussi di pellegrinaggio che convergevano qui, a largo raggio, da ogni parte d’Europa.
Le catacombe paleocristiane della Via Casilina – ex Labicana, per secoli meta di pellegrinaggio europeo, sono ora oggetto di un esteso programma di restauri, ne è annunciata la riapertura al pubblico da parte della Pontificia Commissione Archeologia Sacra.
Vai al documento…

Su questo portale, pubblichiamo strumenti divulgativi e interattivi che sulla Rete, mettono a disposizione dei cittadini, delle scuole, delle Università, del turismo culturale e spirituale, il grande patrimonio culturale, storico, archeologico del territorio. Il fine ultimo è realizzare una sinergia fra ICT, sviluppo del territorio, formazione e divulgazione, social video e networking, promo turistico, valorizzazione del territorio saturo di beni storico archeologici risalenti al III e IV sec. dC, oggetto di scavi e studi archelogici dal 1800 e negli anni ‘90 a cura della Sovrintendenza ai beni archelogici di Roma. La nostra Associazione si occupa anche di divulgare e supportare tutte le forme di performing art sul territorio e a Roma in generale, anche con convegni pubblici in sinergia con ECLAP, portale delle performing art gestito dalle Università di Firenze e “La Sapienza” di Roma e con le associazioni del settore. Pubblichiamo un documento che descrive: le finalità del nostro progetto, i nostri servizi divulgativi, i nostri partner.  Vai al documento…

 

 

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>