La Via Francigena nel Sud

La Via Francigena è un percorso medievale che attraversa tutta l’Europa da nord a sud nei principali luoghi santi: Santiago di Compostela, Roma e Gerusalemme. Storicamente l’inizio di questo cammino è Canterbury, da cui nei secoli post romani si diffuse la cristianità in Europa, e da dove i pellegrini con il loro cammino attraversarono i sentieri oggi rievocati e recuperati alla memoria e al viaggio.
Il Consiglio d’Europa dal 1994 ha sancito questo Grande Itinerario Culturale, Storico e Spirituale Europeo come “Itinerario Ufficiale del Cammino d’Europa”.
La Via Francigena del Sud si snoda da Roma partendo da Porta Maggiore (antica Porta Sessoriana), passando per la Via Casilina, la Via Prenestina nell’attuale Municipio Roma 6 e la Via Appia lungo il basso Lazio, in direzione della Campania e della Puglia, dove salpando da Brindisi si arrivava a Gerusalemme in Terra santa. L’itinerario era in realtà una rete di percorsi, che venivano utilizzati a seconda della situazione politica, sociale e dei pericoli del tempi.
In questa mappa sono inseriti i più rilevanti punti geografici di interesse, lungo il percorso da Roma a Brindisi, l’antico porto di navigazione verso il Medio Oriente. (Attenzione: con connessioni lente la mappa viene visualizzata in circa 20/25 secondi)

Visualizza Via Francigena del Sud in una mappa di dimensioni maggiori

Oggi la Via Francigena è molto più che un percorso storico, rappresenta il recupero della memoria culturale e spirituale di un Europa, che in questo cammino pose le basi di un identità ancora oggi viva non solo per la fede dei pellegrini, ma anche nello spirito del sentirsi cittadini di un continente che ha fatto la storia del mondo.
Questa mappa è da considerare in perenne costruzione, in quanto sono numerosi i percorsi a piedi su tracciati antichi e lontani delle grandi vie di comunicazione attuali, ma anche perchè contiamo sul contributo di viaggiatori, turisti, pellegrini, semplici viandanti che vorranno contribuire a questa grande mappa della memoria. Per farlo basta scrivere al nostro indirizzo email: duaslauros@gmail.com

 

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>